Comunicazione efficace sul tema dell’elettricità verde

Come è possibile sensibilizzare i consumatori sull’importanza dell’energia rinnovabile affinché optino per l’elettricità verde in piena consapevolezza? Polarstern si dedica a questa sfida in collaborazione con dei partner, nell’ambito di un progetto di ricerca della Scuola universitaria di Lucerna. Sulla base di interviste a esperti, la prima fase di ricerca ha individuato sei possibili orientamenti.

polarstern news forschungsprojekt hslu gluehbirne 1

Elettricità verde | Come si può comunicare la differenza rispetto all’elettricità non sostenibile? Immagine: Pexels

  1. Evitare la complessità
    Illustrare in dettaglio l’elettricità, il suo utilizzo e il suo effetto risulta molto complesso. Alcune brevi righe sono sufficienti. In alternativa potrebbero essere utilizzate grafiche informative e immagini per semplificare. Secondo alcuni esperti si potrebbe addirittura fare a meno di una spiegazione sull’elettricità, concentrandosi invece sullo stile di vita con l’energia rinnovabile.
  2. Vivere l’elettricità nel quotidiano
    L’elettricità non è visibile, ecco perché è sempre più importante offrire ai consumatori possibilità di confronto. Ad esempio confrontando, attraverso la bolletta, il proprio consumo elettrico con quello dei vicini. Joshua Herzog, responsabile marketing del reparto di energia elettrica presso Energie Wasser Luzern (EWL), apprezza i pannelli solari proprio per questo motivo: «La gente guarda una casa verso l’alto, vede l’impianto dei pannelli solari sul tetto e sa: da lì il sole va direttamente nella presa della corrente.»
  3. Emozioni
    I consumatori si ricordano meglio del modo in cui hanno vissuto una particolare esperienza rispetto all’oggetto dell’esperienza in sé. Pertanto si raccomanda di utilizzare immagini forti dal punto di vista emotivo durante la commercializzazione delle energie rinnovabili. «La comunicazione sull’energia rinnovabile deve rendere la gente consapevole di far parte di qualcosa di superiore» spiega Andreas Renggli, titolare dell’agenzia Polarstern.
  4. Promuovere il dialogo
    Offrire ai consumatori una possibilità di scambio attivo può anche rafforzare il legame con un marchio di energia verde. Mediante i social media è possibile rispondere velocemente alle domande. Attraverso diverse iniziative, inoltre, è possibile coinvolgere attivamente il gruppo di destinatari. Un valido esempio è rappresentato da Energy Challenge di Energie Schweiz.
  5. Gamification
    Per il progetto sono stati analizzati anche esempi di best practice da tutto il mondo relativi alla comunicazione in materia di energia elettrica. In tale contesto la strategia della gamification (ludicizzazione) è apparsa promettente, anche se in Svizzera è ancora poco considerata, nonostante il suo potere di creare un collegamento tra le prime tre strategie. L’obiettivo della gamification è quello di aumentare lo scambio e lo spirito competitivo tra gli utenti. Pertanto questa stratega viene spesso realizzata mediante App.
  6. Storytelling
    Le storie accompagnano ogni persona sin dall’infanzia. Illustrano modelli e risvegliano emozioni. Sono perfettamente adatte a chiarire contenuti complessi e a trasmettere informazioni. Per questo motivo lo storytelling riveste attualmente un ruolo molto forte nella comunicazione marketing.

Nel corso della prossima fase del progetto di ricerca viene testata una selezione di queste strategie. L’agenzia di comunicazione Polarstern è partner di questo progetto di ricerca e punta ad approfondire le conoscenze per la propria attività di consulenza quotidiana.

Spiegare l’elettricità in maniera chiara: le giuste strategie di comunicazione

Temi connessi

39 solide idee per una maggiore efficienza energetica

Polarstern sostiene gli attori dell’iniziativa «La Confederazione: energia esemplare» nella comunicazione del loro impegno a favore di una maggiore efficienza energetica e del passaggio alle energie rinnovabili. Le loro 39 misure comuni possono rappresentare una buona fonte di ispirazione anche per altre aziende con ambizioni nel settore della sostenibilità. »

Migliore visibilità per un impegno esemplare

Per l’Ufficio federale per l’energia, Polarstern si occupa della comunicazione delle misure per l’efficienza energetica dell’amministrazione federale, di Swisscom, Post, FFS, ETH e Skyguide. »

Il giro del mondo senza carburante

Nell’arco di un anno e mezzo l’aereo solare “Solar Impulse 2” ha compiuto il giro del mondo. I due piloti hanno fatto diciassette tappe senza tuttavia ricorrere alla minima goccia di carburante. L’agenzia di comunicazione Polarstern si è occupata della copertura mediatica dell’evento su Bluewin.ch per conto di Swisscom, sponsor del progetto, suscitando con i suoi reportage un interesse straordinario. »