Artigianato per la conservazione dei monumenti storici

Una formazione continua che apre delle prospettive

A partire dall’estate 2012 esiste un nuovo esame di professione federale per gli artigiani e le artigiane che intendono specializzarsi nella gestione di edifici con valore storico. Polarstern offre consulenza all’organo gestore per questioni relative alla comunicazione e produce i primi materiali di comunicazione.

polarstern-handwerk-in-der-denkmalpflege-fullservice-handwerkerin

Futuro esperto | La formazione continua prevede numerosi incarichi impegnativi.

Tra questi rientrano, nella fase iniziale, un dépliant, una presentazione video, relazioni con i media e la cura redazionale del sito web.

La formazione continua ha suscitato notevole interesse presso molte associazioni e imprese del settore dei monumenti storici. Le seguenti 20 organizzazioni sono impegnate in seno all’organo responsabile del nuovo esame di professione:

• Gruppo di lavoro per la protezione del patrimonio (AKD/GLP)
• Association romande des métiers du patrimoine bâti
• Società Svizzera degli Impresari-Costruttori della Regione di Zurigo -Schaffhausen (BZS)
• Scuola universitaria professionale di Berna
• Holzbau Schweiz
• International Council on Monuments and Sites, Sezione Svizzera (ICOMOS)
• Jardin Suisse
• Conferenza svizzera delle soprintendenti e dei soprintendenti ai monumenti (CSSM)
• Münsterbauhütte der Berner Münster Stiftung
• Centro nazionale d’informazione sul patrimonio culturale (NIKE)
• Associazione svizzera della pietra naturale (NVS)
• Associazione Svizzera Imprenditori Pittori e Gessatori (ASIPG)
• Associazione svizzera dei costruttori di muri a secco (ASCMS)
• Associazione svizzera di conservazione e restauro (SKR/SCR)
• Schweizer Natursteinproduzenten
• Stiftung Heimatwerkschule Ballenberg
• Verband Luzerner Schreiner
• Verband Schweizer Bildhauer- und Steinmetzmeister (VSBS)
• Verband Schweizerischer Pflästerermeister (VSP)
• Verband Schweizerischer Schreinermeister und Möbelfabrikanten (VSSM)

Dal punto di vista finanziario il processo formativo è sostenuto dall’Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia e dalla Fondazione per la promozione della conservazione dei beni culturali.